L’uovo fritto pasquale Coniglioso per i più piccini

Qui a Kodomoland si era già spadellato un uovo coniglioso ma nella versione bollita. Ricordate? No? Uh…allora clicca qui >>>

A Pasqua ci sono sempre tantissimi coniglietti e pulcini. Ci avete fatto caso? Ehi sto parlando con voi !

Lo so lo so. Siete arrabbiati con me perché non sto cucinando moltissimo con i bimbi di kodomoland ma ci saranno talmente tante sorprese che forse (speriamo) mi perdonerete.

 

Insomma dicevamo? Ah sì. I coniglietti e i pulcini. Avete notato quanti ce ne sono in giro durante il Periodo di Pasqua? Vi va di farne uno davvero speciale per stupire i vostri amici e parenti? Basta un uovo freschissimo, qualche pezzettino di carota e l’immancabile galbanone che tanto piace al Sindaco di Kodomoland: Hendrix.

Due capperi o pezzetti di olive per gli occhi. Ci siamo? E’ facilissimo. Se siete piccini piccini fatevi aiutare da un adulto. Dovrà preparare un semplice uovo fritto. Se si ha  a disposizione una formina per rendere più ovale il volto del coniglio potrebbe essere meglio ma diciamoci la verità: mica i conigli hanno tutti la faccia perfettamente uguale!

Va bene quindi qualsiasi forma. Saranno le orecchie a fare la differenza ! La forma delle orecchie può essere diversa. Un po’ più allungata o tondeggiante va bene lo stesso. Per renderla più credibile un pezzotto di galbanone o sottiletta sarà perfetto. Sempre con le carote si faranno i baffetti.

Ricapitoliamo?

  • friggi l’uovo fritto
  • poggia l’uovo fritto sul piatto
  • taglia le carote a listarelle e poggiale vicino al rosso dell’uovo che sembrerà il nasino. Creerai così i baffetti del coniglio
  • taglia le orecchie. Scegli se adoperare le carote per delle orecchie arancioni o del galbanone se vorrai farle bianche. Sopra poggia poi un pezzo di formaggio o carota a secondo di cosa hai scelto per la base. Creerai un effetto tridimensionale e dettagliato dell’orecchio
  • Poggia due capperi o due pezzetti di oliva nera sopra il tuorlo-naso dando loro la forma degli occhietti. Non hai i capperi e le olive? Non disperare! Poggiaci sopra quello che hai in casa. Anche due pezzetti di pomodorino. Hai visto che i conigli bianchi hanno quasi sempre gli occhi rossi? No?

Umamma ma dove vivi? Corri subito a cercare un coniglio bianco con le pupille rosse!

Ma prima preparane uno per  Pasqua. Sorprendi la tua sorellina! Il tuo fratellino! la tua mamma o il tuo papà o tutti insieme. Oppure semplicemente sorprendi te stesso. Sei un bravo cuoco/brava cuoca ! Non avere mai timore! Riuscirà benissimo. Fidati !

E alla prossima puntata ( prometto: prestissimo) 

Annunci

I Topini di Marzapane per Halloween

Qui a Kodomoland se ne sono fatti di topolini, vero? Il topino di cioccolato (clicca qui) e il topino uovoso (clicca qui). Ti ricordi? Poteva forse mancare il Topino di Marzapane per la notte di Halloween? Puoi sempre fare quelli al cioccolato ma anche questi sono un’ottima idea e non serve nessun fornello!

Guarda il video! E’ semplicissimo fare i topini non trovi? Basta un panetto di marzapane, un po’ di polvere di cocco (ma se non ce l’hai anche del cacao ! Puoi fare topini neri !) e degli zuccherini che ti serviranno per gli occhi e mandorle per orecchie. La coda? Come sempre la nostra amica liquirizia !

Avete notato che la liquirizia ci salva sempre?

Mostriciattoli Cioccolatosi per Halloween

Cuccioli non mi sono mica dimenticata di voi ! Solo che si cucina tantissimo e il tempo manca. Un’idea velocissima per Halloween? Ricoprire con del cioccolato fuso una merendina già pronta. Due confettini e tre zuccherini serviranno da occhi e bocca per i vostri mostriciattoli preferiti. Le antennine con i mikado! Conoscete i biscottini Mikado, vero? Quelli a bastoncino ricoperti di cioccolato!

Se non avete merendine pronte potete prepare dei cupcake o dei muffin con la vostra mamma o con il vostro papà. Ma anche sorella o fratello eh.

Una ricetta per i cupcake la trovi cliccando qui >>> ma in questo caso non agire da solo se non sei un Cuochetto 3 stellette. Occorre un adulto, l’uso del forno e degli elettrodomestici.

Nel frattempo se ti va fai un salto nella rubrica di Halloween (la trovi cliccando qui ) perchè puoi trovare tante idee! A prestissimo Cuochetti ! 

Siete pronti per Halloween, vero?

La Festa della Mamma

C’è qualcosa di più bello di fare una sorpresa alla Mamma? Lei ogni giorno te ne fa sempre tantissime solo che sei talmente abituato a riceverle che non te ne rendi più conto. Quando apri un cassetto e trovi la tua maglietta preferita ad esempio, sì sì proprio quella che ti piace da impazzire ma hai sporcato con il cioccolato, chi è che l’ha messa lì bella pulita? Quando apri il frigo e trovi la tua merendina preferita chi è che l’ha messa lì? Possiamo continuare fino all’infinito sai? Certo anche papà fa tante sorprese ma oggi si festeggia lei ! La regina della casa! La più bella!

Tu lo dici alla tua mamma “sei bella” , vero?! Perchè anche se è stanca, affaticata dal lavoro, stressata per tutti gli impegni ricorda sempre che non è importante essere belle come le “mamme dentro il televisore” ma dentro e basta. Essere belle dentro e una vera mamma bella è sempre.

Ti va di farle una sorpresa? Se ti è possibile sarebbe carino organizzarti con il tuo papà. Preparare dei semplicissimi biscottini al cioccolato da farle trovare domattina per colazione! So che nella maggior parte dei casi è impossibile preparare dei biscottini senza che la mamma sia in casa però magari  si può tentare. Se al contrario non puoi proprio allora chiedi alla mamma se puoi preparare una cosa per lei in cucina insieme al tuo papà o al fidanzato della mamma. Insomma con un adulto! Anche un fratello o una sorella. Così coinvolgi magari anche loro. Sarebbe bellissimo no?

Per questi biscottini bastano pochi ingredienti e anche se mamma sa che stai preparando qualcosa per lei ti assicuro che sarà felicissima ugualmente! E’ una sorpresa a tutti gli effetti!

 Se non hai la formina a forma di cuore non disperare. Disegna un cuoricino su un foglio e ritaglialo. Usa quello! Posa  il cuoricino sulla pasta dei biscotti che hai preparato e conservato in frigo come è indicato nella ricetta  e con l’aiuto di un coltello ritagli intorno. Saranno perfetti anche a palline se hai fretta o semplicemente preferisci le palline ai cuori !

A me queste formine bellissime  le ha regalate un’amica! Si chiama Giulia come me,  e prepara tantissime cose con Hello Kitty. Ne sentirete parlare spesso qui a Kodomoland!

Ingrandisci l’iimmagine cliccando qui >>>

E allora ? cosa stiamo aspettando!? Vogliamo o no organizzarci per tempo e festeggiare la nostra bellissima mamma? 

Se provi questa ricetta e ti va di inviarmi le foto mi farai davvero felice! Non dimenticarlo mai questo!E adesso qui a Kodomoland si festeggia fino a domani sera!

Ah quasi dimenticavo. Non è che se non puoi fare i biscottini significa che devi demordere! Raccogli un fiorellino. Basterà. Ti assicuro che basterà. Non per forza bisogna impiegare troppo tempo per fare una sorpresa alla mamma. E’ sorprendente come lei sia felice sempre. E’ il pensiero quello che conta (hai già sentito questa frase, vero? E’ una grande verità)

La festa dei bambini ! Kodomo No Hi. Kodomoland in festa! E tante Uova Conigliose!

Uffaccipicchiolosa ! Tutta Kodomoland in ritardo per il Kodomo No Hi, la festa dei bambini! Oggi però Kod, il Grande Mago Sindaco Hendrix, Pinku e Amai erano talmente impegnati che non sono stati fermi un secondo. Hanno corso avanti e indietro ma anche a destra e sinistra senza mai fermarsi. Non sono riusciti neanche a far costruire un aquilone a forma di carpa da Yojinbo. Ma lo sai che Yojinbo una volta ha vinto un premio bellissimo per aver costruito l’aquilone più bello di tutta kodomoland durante una gara? Ben presto ti mostrerà la sua bravura. Tu hai mai costruito un aquilone? Se non lo hai fatto scoprirai  quanto bello ed indimenticabile sia.

In occasione del Kodomo No Hi il Grande Mago Hendrix, Sindaco di Kodomoland, ha indetto la giornata del “gelato al cioccolato e cioccolato e cioccolato da spiaccicare sulla faccia della propria fidanzata/proprio fidanzato”. Ti starai chiedendo: e che cos’é? Avremo presto modo di approfondire ma sappi che è un gioco divertentissimo e ques’estate spopolerà sulle spiagge!

Tra qualche mese tutti giocheranno al “gelato al cioccolato e cioccolato e cioccolato da spiaccicare sulla faccia della propria fidanzata/proprio fidanzato”.  Resta sintonizzato così quando tutti ne verranno a conoscenza tu avrai spiaccicato in faccia milioni di gelati e sarai imbattibile!

Oggi, purtroppo in ritardo, è il giorno dell’Usagi Egg, ovvero l’uovo Coniglioso. A Kodomoland per la festa dei bimbi si festeggia così: facendone migliaia! Usagi in giapponese significa Coniglio. Egg in inglese significa Uovo. A Kodomoland l’uovo Coniglioso si chiama così: Usagi Egg ( si scrive usagi ma si leggi usaghi mentre egg proprio come lo leggi. usaghiegg! )

Tutti gli abitanti di Kodomoland stanno organizzando una sorpresona per te….uhm….non dovrei dire nulla ma …avvicinati allo schermo. Presto presto! adesso… 

Ci sarà un premio  fantasmagorico in regalo! Un gioco-gara da fare tutti insieme….uhm. No. Non posso dire altro. Ma manca davvero poco! Nel frattempo: Buon Usagi Egg a tutti !!

L’Agenda di Kodomoland

Lo sapete cosa succede Domani? Sono sicura di sì ! Domani è la Festa dei Bambini! In Giapponese si scrive così Kodomo No Hi こどもの日 ma è ancora troppo complicato! Non disperare però perchè un giorno lo scriverai facilmente senza pensarci due volte. La Festa dei Bambini si svolge sempre il quinto giorno del quinto mese e quest’anno coincide con questo Giovedì. Sì sì manca davvero pochissimo!  E’ la giornata ideale per festeggiare anche noi, non ti pare? La gioia, la felicità, la spensieratezza dell’essere bambino. I grandi come me dovrebbero ricordarsene non soltanto il quinto giorno del quinto mese ma ogni giorno. Durante questa festa i genitori non lavorano e si dedicano completamente ai loro bimbi coinvolgendoli in meravigliosi giochi soprattutto sportivi. Proprio in questa festa si svolgono anche le olimpiadi dei bambini! Si costruiscono aquiloni a forma di carpa!  E’ o no una bellissima tradizione questa giapponese ?

I vostri genitori dovranno lavorare perchè noi mica siamo in Giappone, ma si può festeggiare ugualmente! Non dobbiamo assolutamente intristirci! Anche noi possiamo avere la festa dei bambini. Come? Dite a mamma e papà che la sera del quinto giorno del quinto mese si sta insieme! Senza televisore, computer, playstation o ancor peggio:  ognuno nella propria stanza. Si possono organizzare anche delle mini olimpiadi casalinghe! Che ne dici?

Buttiamo giù qualche idea insieme?

Costruire un mini aquilone a forma di carpa come i bimbi giapponesi o  un animale qualsiasi? Fare una ricettina tutti insieme? Giocare a nomi-cose-città? Disegnare tutti insieme la stessa cosa e poi unire i tre disegni e farne una bella cornice da appendere in cameretta? Abbiamo ancora molte ore! E sono tante eh. Io sto qui e penso altre cose ma tu (sì sì proprio tu) mi saresti di grande aiuto!

Nel frattempo ti presento qualche abitante di Kodomoland, ti va? Non sono ancora tutti perchè mamma mia quanti sono! Pian pianino però imparerai a conoscere i loro nomi e le loro caratteristiche principali;  ognuno di loro ti aiuterà a non perderti qui ed a realizzare qualsiasi cosa tu abbia in mente.

E allora vogliamo festeggiare e rendere speciale il giorno di domani o facciamo le mummie come ogni sera?

Dimenticavo: Molti bottoncini qui potrebbero non funzionare perchè ci sono dei lavori in corso ma pian piano Kodomoland si arricchirà sempre più di ricette salate, dolci, gelati, sorbetti e camionate di frappè ma anche novità, giochi e passatempi. Scusa quindi se qualcosa non è ancora al posto giusto!  Il fatto è che Iaia è sola e gestire tutti gli abitanti di Kodomoland non è mica facile. Fortuna che al suo fianco c’è il Grande Mago Sindaco Hendrix! Avete visto che bel vestitino che ha?