L’uovo fritto pasquale Coniglioso per i più piccini

Qui a Kodomoland si era già spadellato un uovo coniglioso ma nella versione bollita. Ricordate? No? Uh…allora clicca qui >>>

A Pasqua ci sono sempre tantissimi coniglietti e pulcini. Ci avete fatto caso? Ehi sto parlando con voi !

Lo so lo so. Siete arrabbiati con me perché non sto cucinando moltissimo con i bimbi di kodomoland ma ci saranno talmente tante sorprese che forse (speriamo) mi perdonerete.

 

Insomma dicevamo? Ah sì. I coniglietti e i pulcini. Avete notato quanti ce ne sono in giro durante il Periodo di Pasqua? Vi va di farne uno davvero speciale per stupire i vostri amici e parenti? Basta un uovo freschissimo, qualche pezzettino di carota e l’immancabile galbanone che tanto piace al Sindaco di Kodomoland: Hendrix.

Due capperi o pezzetti di olive per gli occhi. Ci siamo? E’ facilissimo. Se siete piccini piccini fatevi aiutare da un adulto. Dovrà preparare un semplice uovo fritto. Se si ha  a disposizione una formina per rendere più ovale il volto del coniglio potrebbe essere meglio ma diciamoci la verità: mica i conigli hanno tutti la faccia perfettamente uguale!

Va bene quindi qualsiasi forma. Saranno le orecchie a fare la differenza ! La forma delle orecchie può essere diversa. Un po’ più allungata o tondeggiante va bene lo stesso. Per renderla più credibile un pezzotto di galbanone o sottiletta sarà perfetto. Sempre con le carote si faranno i baffetti.

Ricapitoliamo?

  • friggi l’uovo fritto
  • poggia l’uovo fritto sul piatto
  • taglia le carote a listarelle e poggiale vicino al rosso dell’uovo che sembrerà il nasino. Creerai così i baffetti del coniglio
  • taglia le orecchie. Scegli se adoperare le carote per delle orecchie arancioni o del galbanone se vorrai farle bianche. Sopra poggia poi un pezzo di formaggio o carota a secondo di cosa hai scelto per la base. Creerai un effetto tridimensionale e dettagliato dell’orecchio
  • Poggia due capperi o due pezzetti di oliva nera sopra il tuorlo-naso dando loro la forma degli occhietti. Non hai i capperi e le olive? Non disperare! Poggiaci sopra quello che hai in casa. Anche due pezzetti di pomodorino. Hai visto che i conigli bianchi hanno quasi sempre gli occhi rossi? No?

Umamma ma dove vivi? Corri subito a cercare un coniglio bianco con le pupille rosse!

Ma prima preparane uno per  Pasqua. Sorprendi la tua sorellina! Il tuo fratellino! la tua mamma o il tuo papà o tutti insieme. Oppure semplicemente sorprendi te stesso. Sei un bravo cuoco/brava cuoca ! Non avere mai timore! Riuscirà benissimo. Fidati !

E alla prossima puntata ( prometto: prestissimo) 

Annunci

I Topini di Marzapane per Halloween

Qui a Kodomoland se ne sono fatti di topolini, vero? Il topino di cioccolato (clicca qui) e il topino uovoso (clicca qui). Ti ricordi? Poteva forse mancare il Topino di Marzapane per la notte di Halloween? Puoi sempre fare quelli al cioccolato ma anche questi sono un’ottima idea e non serve nessun fornello!

Guarda il video! E’ semplicissimo fare i topini non trovi? Basta un panetto di marzapane, un po’ di polvere di cocco (ma se non ce l’hai anche del cacao ! Puoi fare topini neri !) e degli zuccherini che ti serviranno per gli occhi e mandorle per orecchie. La coda? Come sempre la nostra amica liquirizia !

Avete notato che la liquirizia ci salva sempre?

Le scopette di Halloween

Sono facilissime le scopette di Halloween, bambini! Non occorre il forno, il fuoco, coltelli o aggeggi strani! Questa ricetta per Halloween è adatta a tutti i bambini piccoli ! Potete farla soli soletti e organizzare una sorpresa a mamma, papà o chi preferite! Non è un’idea carinissima?

Vi serviranno dei biscotti Mikado. Sì , proprio quei bastoncini ricoperti di cioccolato che hanno però la punta bianca. Quando ero piccola mi chiedevo sempre percè non fossero interamente ricoperti. Le ipotesi erano diverse ma mi ero convinta che il signore che le preparava  uno ad uno, intingendoli in una vasca enorme di cioccolato,  oltre a non voler sporcarsi il dito conservava quella parte di cioccolato per i suoi bimbi, visto che non poteva permettersi molti regali per loro .Aveva però il consenso del proprietario eh! Mica lo rubava! Ma parleremo del Signore della Mikado la prossima volta. Siamo già troppo in ritardo e Halloween sta arrivando! 

Allora vi servono i Mikado e la pasta di zucchero. La pasta di zucchero si trova anche al supermercato già pronta ma se non dovesse esserci non ci sono problemi perchè il Marzapane andrà bene lo stesso. 

Guardate il video qui sotto che vi mostra come fare  e in meno di un minuto avrete tante di quelle scopette che potrete far volare decine e decine di streghe!

Se fate la ricetta con un adulto o volete voi stessi cimentarvi nella preparazione della pasta di zucchero vi lascio la ricetta. Clicca qui per la ricetta della Pasta di Zucchero>>> E’ pure in formato stampabile così clicchi stampa e via !

Corri  in cucina! Sì sì proprio tu !

E se fai le scopette mandami la tua foto in email. Mi farai felice e insieme a tutti i cuochi di Kodomoland la pubblicheremo qui!

Biscottini ai Cereali, libro delle vacanze, tuffi e mare! Evviva!

La scuola è finita! Non certo per tutti però. Alcuni bimbi devono ancora andare, ma niente tristezza ok?  Niente paura perchè ci si diverte! A volte molto di più di chi resta a casa davanti la tele. 

Tanti giochi e colori a scuola d’estate! Quando ero piccolina io, restavo quasi tutta l’estate fino alle sei del pomeriggio. Ho dei ricordi meravigliosi! Compilavo il libro delle vacanze mangiando ghiaccioli alla menta e passeggiavo in un agrumeto in cerca di mandarini. Disegnavo  e inventavo storie su un muretto pericolante con una lunga scalinata accanto e due leoni di pietra. Due leoni enormi. A volte li cavalcavo e stavo  ferma con la faccia spiaccicata sulla schiena del leone a riflettere. Con la guancia ghiacciata decidevo i nomi dei miei personaggi e le storie dei miei infiniti racconti scritti sul muretto. 

D’ Estate tra mare e divertentissimi impegni si ha davvero pochissimo tempo per stare in cucina ma questo non significa nulla. 

Anche con pochissimo tempo a disposizione possiamo preparare roba gustosa, nutriente e che sbalordirà i nostri amici nel caso in cui li volessimo invitare per una piccola festa come chiusura dell’anno.

E cosa c’è di meglio che i Cereali Biscottosi al Cioccolato? Non occorre il forno! Non occorrono i fornelli! Non soltanto i Cuochi Occasionali possono dilettarsi ma anche i Cuochetti Incompetenti 😀 ! Bastano davvero pochissimi ingredienti e il risultato è assicurato!